Scienza e democrazia all’Euro-Parlamento

Dall’11 al 13 aprile l’Associazione Luca Coscioni organizza presso il Parlamento Europeo di Bruxelles il Quinto Congresso Mondiale per la Libertà di Ricerca Scientifica. Previste le relazioni di scienziati e ricercatori internazionali, con l’obiettivo di fondo di affermare e garantire il diritto alla scienza e al progresso per tutti. Oltre ad affrontare una questione non da poco: Può la scienza salvare la democrazia?

Utili le riflessioni in vista dell’evento, sintetizzate da Marco Cappato e Marco Perduca in un articolo su Wired.it. Intanto è possibile sottoscrivere l’appello per il “diritto umano alla scienza“.

La prima parte della terza giornata, venerdì 13 aprile, è dedicata alla recenti sviluppi della ricerca sugli psichedelici (Research on psychotropic substances: knowledge vs prohibition = treatment). Intervengono fra gli altri Rick Doblin (Maps) sulla libertà ricerca scientifica su psichedelici e cannabis e Ben Sessa (Breaking Convention) su Mdma, trauma e dipendenze.

Prevista la diretta video sulla relativa pagina Facebook oppure via RadioRadicale.it.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *